venerdì 20 giugno 2014

Star in the darkness

Nel buio non c'è nessuna certezza.
Non si può sapere se è tutto come ci ricordiamo. È buio. L'oscurità acceca la realtà. Per questo c'è gente che lo teme e gente che lo ricerca. Perché c'è chi ha bisogno di vedere le cose come stanno, ha bisogno di certezze che l'oscuro non può dargli; poi c'è chi vuol vivere nel dubbio, alla giornata, chi non ha necessità di certezze ma soltanto di probabilità, e il buio per loro è un amico.
È nel buio che mi accorgo di essere un puntino infinitesimo nell'universo, e che se faccio questo o quello per il resto della popolazione non cambia nulla. Mi accorgo che la mia voce risulta troppo debole per farsi ascoltare.
Ci sono le stelle, nel buio, e quelle, bene o male le vedono tutti. Le vediamo brillare e le paragoniamo sempre a ciò che c'è di bello. Per questo lui per me è una stella ed io la sua stellina.
E poi, se una stella si spegnesse in questo preciso istante, noi non la vedremmo più tra anni luce, ma per un bel po' brillerebbe ancora.
E pure l'amore è così: anche quando sembra morto, vive e luccica sotto le macerie di cuori spezzati e storie mandate in frantumi. Ma c'è.
Perciò niente è per sempre, ma è qualcosa che ci va molto vicino. Come le stelle.
Come noi.

2 commenti:

  1. Ciao! Questo post - e il tuo blog in generale - è estremamente fantastico. Sei una delle poche ragazze della nostra età, almeno io ne ho conosciute davvero poche, che hanno uno sguardo davvero limpido e davvero bello sul mondo. Racconti la tua vita, il tuo amore, la tua storia con una semplicità, un candore e una luce tutta particolare.
    Spero di avere modo di conoscerti meglio e di tornare presto qui!
    Baci
    Minerva

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa se ti rispondo soltanto ora, ma non avevo letto questo commento... io ti ringrazio davvero tanto e non so che altro dire se non che ho letto qualcosa di tuo e mi è piaciuto molto! <3

      Elimina