martedì 8 luglio 2014

Rain

Quando piove d'estate scappano tutti a casa, o a recuperare l'ombrello, o si riparano in negozietti sconosciuti o sotto i portici.
Quando piove la gente diviene triste e gli sguardi cupi e ogni progetto si rimanda.
Piove? Non si esce.
Piove? Si rincasa.
Piove? Niente cinema.
Piove? Amore ci vediamo domani.
Quando piove le strade sono vuote e nessuno si preoccupa più di niente.
Eh no!
Quando piove si sentono due voci in mezzo al silenzio; due corpi, due. Due scemi.
Tu ed io.
Baci sotto la pioggia e risate a non finire. Sorrisi timidi e sguardi d'intesa.
E intorno il nulla, solo gocce che cadono e odore di asfalto umido.
E intorno nessuno, sono tutti a ripararsi dal romanticismo. A ripararsi dall'amore.
Ma dio santo, lo capite che poi torna il sole?

Nessun commento:

Posta un commento