martedì 23 settembre 2014

September is

Settembre è stato da sempre un piccolo nuovo inizio, non solo dell'anno scolastico. Certo, tutto parte da quello ovviamente, in particolar modo quest'anno, con il grande cambio di realtà dal piccolo mondo delle medie, al grande universo del liceo. Ma Settembre è da sempre una certezza, un punto di riferimento e si sa, si sa che a Settembre qualcosa cambia. Sempre, sempre e comunque. Questo per me sta trascorrendo in fretta e, devo ammettere, è più dolce di tanti altri passati, più tranquillo, più sereno. Tutto è più sereno; io lo sono. Il tempo instabile fa sembrare il mondo incerto sul cambiare stagione, come se non volesse l'autunno. Ma l'autunno è così fresco, affascinante oserei dire. Fresco, ma dai colori caldi, accoglienti, rosso intenso, arancione, giallo un po' spento, come se ti racchiudessero nel loro calore amorevolmente.
Questo Settembre sta dando certezze, gioie incontrollabili e sorrisi sinceri. Questo Settembre ha modificato lui, l'ha trasformato nel ragazzo che avevo conosciuto, proprio al principio. E l'avevo conosciuto due Settembre fa. Io ho necessità di essere abbracciata, a Settembre, ho bisogno di cappuccini caldi e maglioni larghi, di coperte e baci. Di film e sorrisi. I sorrisi di Settembre mi ricordano sempre due amanti distanti, che si rivedono. Non c'è un motivo, ogni parola la associo involontariamente ad un'immagine, come il Mercoledì ad un giorno speciale di Gennaio, ed il numero Ventotto a Trilli, la fatina.
Questo Settembre ha il sapore dello zucchero, e in questo periodo sto ottenendo buone, ottime, meravigliose notizie e dimostrazioni d'amore. E sto amando tanto anch'io. Sto ricevendo e dando tanto uguale, ed è fantastico. È amore con quei miei tre dolci mostriciattoli, è amore per la mia migliore amica, che dovrebbe apprezzarsi di più, perché è fantastica, e non vuole proprio capirlo. È amore per me stessa, un po' più litigarello ma pure sempre amore; ed è amore per lui, la mia più grande sicurezza, il mio presente ed il mio domani, lui che finalmente sorride felice.
Settembre, questo Settembre, ha portato vento di cambiamenti, ma tutte situazioni più che piacevoli, è un Settembre dolce con me. Io nella mia testa lo immagino come un ragazzo continuamente sorridente, portatore di allegria, e tanto amore.
Settembre significa indossare una maglia che profuma d'amore, significa anche
pizza coperta e film, tutto insieme e con qualcuno. Magari lui, magari tu, magari con me.

Nessun commento:

Posta un commento